Parodia del film

La maggior parte delle volte, sopravvive solo una giovane ragazza ancora vergine. Nel film Scream, una parodia del film horror, questa regola è in qualche modo rotta, perché il personaggio Randy Meeks sottolinea che una delle regole degli horror è quella di non avere rapporti sessuali. In una delle scene, la protagonista principale del film di Sidney Prescott perde la sua verginità con Billy Loomis. Appena finito, Billy viene pugnalato da Ghostface e Sidney viene perseguita. Randy sopravvive ad un colpo di pistola alla fine del film, perché, come spiega, lui è vergine. Tuttavia, muore nel sequel, Scream 2, dove la trama rivela che il personaggio aveva già perso la verginità in un periodo anteriore alla sua morte .

Sito: www.pornokura.it

In Messico, molte commedie hanno uno sfondo porno sessuale, di solito gli uomini sono ritratti come personaggi freneticamente alla ricerca di una porno partner e le donne come prede consenzienti. Anche se il numero di tali commedie è scemato nel corso del 1990, i lavoratori domestici, barmen, ballerini e le mogli dei vicini di casa, continuano ad essere dipinti come partner sessuali potenzialmente disposti a tutto. I film La tarea ( 1991), Nel cuore della Città – Vicolo del mortaio ( 1995) e Y tu mamá también – Anche Tua Madre (2001) sono alcuni tra i più importanti esempi di questo filone. L’industria porno cinematografica è una parte importante della moderna India, ed è espressione della società indiana in generale. Storicamente, nella televisione indiana e nel cinema è mancata la rappresentazione senza pudore del sesso.